come vestirsi per un battesimo

Nella vita di una mamma e di un papà, il momento in cui il proprio figlio viene battezzato è speciale, unico ed intenso. Allo stesso modo è emozionante anche per chi partecipa, vale a dire gli ospiti e gli amici che partecipano alla festa di battesimo ed assistono alla cerimonia.

Il look per il battesimo è un outfit che non si può sbagliare, è importante assicurarsi di essere eleganti e in armonia con tutti gli invitati.

Scopri quali sono gli abiti adatti e come vestirsi per un battesimo nel modo giusto per creare il perfetto “battesimo look” per te e per tutta la tua famiglia.

Il look per lei e la madrina

Per una donna ed in particolar modo per la madrina di battesimo ogni occasione è giusta per vestirsi in maniera chic e super elegante. A chi non piace sentirsi bellissima? I battesimi richiedono un abbigliamento più elaborato di quello che potresti indossare tutti i giorni e un make-up altrettanto stupefacente.

Per il tuo abbigliamo hai tre opzioni: un bel vestito, che magari hai nell’armadio per le occasioni speciali; una gonna lunga, che può essere aderente o no; un tailleur giacca pantalone, maschile e sempre un ottimo alleato quando non sai cosa mettere.

Di abiti per battesimo siamo fornite tutte, puoi anche riciclare un abitino da cocktail o un outfit indossato per un matrimonio: ricordati di giocare con i colori, è una giornata gioiosa quindi abolito il nero! Per il trucco, sii curata ma non troppo aggressiva: si tratta di una cerimonia, non una serata in discoteca.

Il look per lui ed il padrino

come vestirsi per un battesimo uomo

Per un uomo e per il padrino di battesimo si sa, l’outwear per ogni occasione è sempre più semplice rispetto a quello di una donna e (ovviamente) l’outfit per un battesimo non fa eccezione.

Per lui la scelta ricade su tre pezzi fondamentali: giacca, cravatta e scarpe. La giacca va sempre indossata, anche in un torrido pomeriggio d’estate; il battesimo è comunque un evento formale, per quanto i genitori possano essere casual.

Scegli una giacca, anche sportiva, che si abbini magari a dei jeans sobri (no a strappi o macchie), ma se non sei sicuro di quanto sia elegante l’evento, scegli un vestito.

Con la cravatta invece puoi spaziare e osare sulle fantasie: i battesimi sono un’occasione felice e la tua cravatta dovrebbe riflettere allegria; questo non significa che devi sceglierne una ricoperta da personaggi dei cartoni animati, ma qualche pattern più estroso con colori chiari e modelli geometrici più divertenti rispetto alle noiose cravatte da ufficio, non sarebbe male. Occhio a non esagerare.

Il look per il tuo bambino

come vestirsi per un battesimo bambino

Quando una mamma e un papà scelgono l’outfit per il proprio bambino devono prima di tutto pensare alla comodità del bimbo. Assicurati che i materiali siano comodi e larghi.

Se i battesimandi sono già grandicelli, lascia che scelgano quali abiti e fantasia vogliono indossare: i tuoi bambini saranno più felici se avranno scelto i loro vestiti. Le bambine prediligeranno un look da principessa e i maschietti si sentiranno dei piccoli ometti.

Se ti diverte puoi abbinare le tue scelte alle loro, gioca con i colori e vesti la famiglia con le stesse tonalità, si divertiranno i tuoi figli e, soprattutto ti divertirai da pazzi anche tu.

Per i più piccini, lascia libertà di movimento e adatta la tenuta alla stagione: cotoni freschi in primavera e d’estate e abiti caldi in autunno e d’inverno, magari a strati, così da poterli tenere coperti in chiesa, dove farà sicuramente più freddo, per poi svestirli al ricevimento.

Gli errori da evitare

L’outfit per il battesimo deve in ogni caso rispettare alcune regole fondamentali: evita vestiti che potrebbero essere considerati inappropriati; puoi giocare e sbizzarrirti con i colori; come abbiamo già detto, non osare vestirti di nero, è assolutamente abolito, non siamo a un funerale!

Da tenere a mente, per lei, sono le restrizioni sulla lunghezza degli abiti e su quanto questi ultimi facciano intravedere.

Evita di mostrare le spalle scoperte ed evita decisamente scollature vertiginose. Se scegli un vestito o una gonna, assicurati che arrivi al di sotto delle ginocchia: questo vuol dire che le minigonne sono considerate off-limits. Per le scarpe la regola è solo una: lascia perdere tacchi altissimi e aggressivi, meglio optare per delle décolleté sobrie dai colori chiari.

Per lui, no a look eccessivamente casual o troppo formali, una giusta via di mezzo.

 

_Laudomia Catalano Gonzaga

Dove festeggiare il battesimo

Se cerchi una location dove festeggiare il battesimo del tuo bambino/a sei nel sito giusto! AREA Events ha un catalogo dedicato. Buona ricerca!

Dove festeggiare il battesimo

Team AREA Events

Dopo l’impegno del nostro Team a pubblicare questo articolo, non esiste maggiore soddisfazione che vedere una vostra interazione!

Mi piace:
Lettori (1 voto) {{ reviewsOverall }} / 10
Cosa dicono i nostri lettori... Dai un voto o scrivi una tua recensione
Ordina per

Sii il primo a lasciare una recensione.

Verificato
/ 10
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Dai un voto o scrivi una tua recensione