matrimonio invernale

Photo by Amy Stone

Alcune idee per un matrimonio invernale che lasci tutti a bocca aperta

La maggior parte di noi immagina un matrimonio in periodi primaverili o estivi, ma in realtà un matrimonio invernale, oltre ad essere un’idea originale, può rivelarsi assolutamente indimenticabile e permettere scelte alla portata di tutte le tasche, senza rinunciare a stile e charme in un’atmosfera magica e romantica.

Cercare la location

Per prima cosa bisognerà capire che tipologia di luogo sia più adatto ai gusti e al tema che vorrete dare alle vostre nozze invernali. Il clima freddo richiederà luoghi al chiuso e ben riscaldati, ma il paesaggio potrà diventare parte preponderante dello scenario, se sarà anche imbiancato da una nevicata fresca o da suggestive brine. Inoltre un matrimonio d’inverno ha un vantaggio ulteriore: in questo periodo le location sono meno richieste e i prezzi più bassi. Ricordatevi che le ore di luce in inverno non sono molte, soprattutto se il matrimonio si svolge nel pomeriggio, ma un romantico crepuscolo invernale potrebbe rivelarsi lo sfondo perfetto per scambiarsi le promesse nuziali, circondati dai parenti e gli amici. Visto che gli spostamenti con il meno clemente clima invernale potrebbero presentare difficoltà logistiche, scegliete location vicine tra loro per la cerimonia religiosa o civile e il ricevimento.

Cosa indossare: outfit per il matrimonio invernale

Matrimonio invernale outfit e come vestirsi

Come vestirsi ad un matrimonio invernale? Non pensate che il freddo possa limitare nelle scelte, anzi. La parola d’ordine per gli abiti da sposa invernali sarà “accessori”. Investite assolutamente in tutto ciò che vi terrà al caldo: copri-spalle, stole (in eco-pelliccia), mantelli, cappelli e guanti. Per la sposa invernale meglio abiti con maniche lunghe e stoffe importanti o multistrato, per lo sposo abiti in velluto, tartan o tweed, dallo stile e dal taglio impeccabili. Senza il pensiero di sentirsi troppo accaldati potrete sbizzarrirvi e scegliere un abito invernale dagli accostamenti più azzardati ed originali. Anche per gli ospiti potrebbe essere più piacevole un ricevimento di nozze invernale: niente fronti sudate, niente spiacevoli aloni da caldo o cravatte che stringono, piedi gonfi e tutto quell’insieme di fastidiosi inconvenienti delle cerimonie estive. Siate attenti a non far mancare pashmine, ombrelli e sciarpe a disposizione degli invitati, come attenzione in più.

Scegliere il Menù

Anche per il menù, la scelta di sposarsi in inverno, potrebbe essere un vantaggio. Le possibilità si ampliano e variano, gli ingredienti possono diventare più particolari e strizzare l’occhio alle varietà stagionali: zucca, funghi, bevande calde speziate, cioccolato, castagne e qualche incursione nei cibi prettamente natalizi, metteranno tutti d’accordo e spiriti e stomaci saranno soddisfatti a dovere. Pensate magari a qualche coccola da riservare agli ospiti al loro arrivo al ricevimento, come un vin brulè o un buffet di bevande e cibi caldi, in attesa degli sposi.

Giocate con il tema invernale, e sfruttate al meglio le decorazioni che potrebbero essere già presenti nelle location scelte per il matrimonio invernale. Osate coi colori e i materiali anche a tavola, con candele e sempreverdi, pigne, colori più accesi come rosso oro ed argento, o se preferite, restate sul total white.

Bouquet e fiori

Matrimonio invernale bouquet e fiori

Chi l’ha detto che in inverno non ci siano fiori? Ogni stagione riserva le sue primizie, anche floreali.
Le serre offrono ogni varietà di bouquet, anche se è sempre più bello mantenere una scelta che rispecchi la varietà del periodo. Anemoni, orchidee e amaryllis sono in fiore da ottobre alla primavera, mentre i tulipani sono disponibili già da dicembre e fino ad aprile. Anche ranuncoli, calle e narcisi potranno abbellire e colorare il bouquet nuziale in inverno. Per chi invece vorrà mantenere uno stile prettamente festivo, eriche, bacche e piccole pigne.

Idee per un matrimonio a dicembre o gennaio

Idee per un matrimonio invernale

Sì dai, ammettiamolo, appena si pensa a un matrimonio invernale in dicembre o gennaio, scatta l’idea di dare un tema che ricordi il Natale. E allora date via alla creatività. Scegliete decorazioni che si accordino al periodo, o addirittura sfruttate quelle già presenti in chiesa o in Comune e aggiungete qualche particolare, fate incetta di candele, rami di pino ed abete, muschio, bastoncini di cannella e bacche di agrifoglio. Pensate ad un’entrata in scena trionfale o ad un uscita ad effetto, su una slitta, come una coppia di zar. Giocate col tema del matrimonio natalizio e invernale, in una commistione di colori e simboli tra il sacro ed il profano. Camino acceso, colori vivaci, tutto ciò che vi ricorda il freddo e le feste invernali e che potrà rivelarsi uno splendido modo di ricordare il giorno più importante della vostra vita di coppia.

 

_Elena Giosmin

image_pdfimage_print

Idee di location per matrimoni invernali

Ora che hai finito di leggere l’articolo, puoi dare uno sguardo a questo elenco di location che già organizzano matrimoni invernali, ricorda! Puoi contattare direttamente le location senza alcuna commissione.

Idee di location per matrimoni invernali

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi o lascia un tuo commento. Grazie 🙂

Mi piace:
Lettori (1 voto) {{ reviewsOverall }} / 10
I voti dei nostri lettori... Lascia il tuo nome e dai un voto cliccando su una delle 10 stelle. Grazie
Ordina per

Sii il primo a lasciare una recensione.

Verificato
/ 10

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Lascia il tuo nome e dai un voto cliccando su una delle 10 stelle. Grazie