matrimonio vintage

Per chi non vuole il solito matrimonio convenzionale, ma preferisce un matrimonio vintage che faccia sognare

Cos’è il vintage?

Oggi design, musica e soprattutto moda usano il termine vintage per riferirsi a qualcosa che, in un modo o nell’altro, si rifà al passato (in questo caso sarebbe più appropriato però il termine rétro). Il termine deriva dal francese antico “vendenge” (a sua volta derivato dal latino “vindemia”, ovvero vendemmia) e inizialmente indicava i vini d’annata pregiati. Nel tempo questo aggettivo ha ampliato il suo campo di utilizzo e oggi sta a definire oggetti di almeno 20 anni e ormai diventati di culto, o perché prodotti con materiali di alta qualità o perché hanno segnato un’epoca e quindi considerati di valore inestimabile. Sono oggetti vintage auto e moto d’epoca (di lusso o semplicemente cult come la 500 o la Lambretta), accessori, oggetti d’uso quotidiano (come i bicchieri Coca Cola anni ’50 o i giradischi), mobili, abiti e chi più ne ha più ne metta.

Organizzare un matrimonio vintage

Ora che siete più in sintonia con il termine, pensiamo alle questioni pratiche. Cosa serve per organizzare al meglio il vostro matrimonio stile vintage? Prima di tutto coerenza. Scegliete l’epoca a cui vorrete ispirarvi e cercate di non discostarvene troppo, per evitare un effetto rigattiere ma piuttosto regalarvi delle nozze vintage chic senza pari. Per creare l’atmosfera giusta, potrete rovistare in cantine e soffitte di parenti e amici, gironzolare fra mercatini dell’usato o, più semplicemente, affidarvi ad un wedding planner esperto in matrimoni vintage. Abiti, accessori, partecipazioni, allestimento, fiori, mezzi di trasporto, musiche e, se vorrete, persino il menù dovranno essere vintage o retrò.

Scegliere la location

Scegliere la location per un matrimonio vintage

Perché un matrimonio vintage sia perfetto, anche la scelta del luogo sarà fondamentale. Dovrete preferire dimore storiche, o casali dall’atmosfera nostalgica, oppure luoghi che abbiano spazi dove poter ricreare a vostro piacimento gli ambienti più simili a ciò che vi siete immaginati, come terrazze con vista sul mare, parchi, spazi aperti o, perché no, piccole parrocchie con antiche chiesette.
Create magari un angolo totalmente vintage, adatto per le foto o per i selfie degli invitati. Lasciatevi ispirare dalla location se preferite, e scegliete poi l’epoca che più si adatta a quel particolare posto.

Look

Come vestirsi per una cerimonia di nozze vintage? Gli sposi e i testimoni dovranno sicuramente avere un abbigliamento totalmente in linea con il periodo storico scelto per il matrimonio. Se l’idea di spulciare fra mercatini dell’usato e boutique vintage non vi attira particolarmente, potrete rivolgervi a un sarto e farvi creare l’outfit su misura più adatto, ispirato magari a foto o schizzi di modiste d’epoca. Anche gli accessori come scarpe, cappelli e gioielli potranno contribuire al perfetto look per il matrimonio vintage che cercate. Per gli invitati, pensate a qualcosa di divertente ma non eccessivamente impegnativo: sugli inviti di nozze date indicazioni specifiche perché possano scegliere un accessorio o bijou che richiami il tema vintage e, a mali estremi estremi rimedi, pensate voi a un piccolo cadeau-dettaglio da donare a tutti al loro arrivo.

Allestimento e fiori

Allestimento e fiori per un matrimonio vintage

Per un allestimento azzeccato, dovrete aguzzare l’ingegno, informarvi e lavorare d’immaginazione. Fate qualche ricerca (online o in biblioteca) per entrare pienamente nel mood dell’epoca a cui vi sarete ispirati. Gli addobbi floreali ad esempio: che fiori erano di moda all’epoca? Come si usava disporli? E da lì partite e scegliete come adattare quel gusto al vostro attuale. Lo stesso vale per le decorazioni e gli oggetti che andrete a disporre nella location per il ricevimento. Che dire poi del mezzo di trasporto? Auto d’epoca o un’agile Vespa vintage? A voi la scelta.

3 semplici idee per un matrimonio vintage

Stile anni ’20

3 semplici idee per un matrimonio vintage

Pizzi, cappellini, decorazioni in stile art decò, colori pastello, frac e piume. Impazzirete per questo look chic e allo stesso tempo assolutamente eclettico. E non dimenticatevi le perle, rigorosamente al collo per le signore e sui fermacravatta dei signori!

Rockabilly

I ruggenti anni ’50 delle brillantine, delle pin-up e dei fast food. Jukebox in un angolo e pista da ballo per scatenarsi dall’altro lato! Generose scollature e tacchi per lei, All stars e papillon per lui, per un matrimonio vintage senza freni.

Flower power

Flower power per un matrimonio vintage

Abiti ampi e chiari, capelli sciolti e fiori, fiori freschi ovunque, anche per ornare l’acconciatura della sposa. Ispiratevi agli anni ’60 e ai figli dei fiori, magari arrivando al matrimonio su uno psichedelico maggiolino Volkswagen e scegliete una location all’aperto, per poter stare a piedi nudi sull’erba!

 

_Elena Giosmin

Location dove organizzare un matrimonio vintage

Ora che hai letto l’articolo, prova a cercare la location vintage nel nostro archivio! Per ogni provincia trovi una selezione di location e wedding planner che ti potranno seguire nell’organizzazione del tuo matrimonio dallo stile vintage!

Location per matrimoni vintage

Team AREA Events

Dopo l’impegno del nostro Team a pubblicare questo articolo, non esiste maggiore soddisfazione che vedere una vostra interazione!

Mi piace:
Lettori (1 voto) {{ reviewsOverall }} / 10
Cosa dicono i nostri lettori... Dai un voto o scrivi una tua recensione
Ordina per

Sii il primo a lasciare una recensione.

Verificato
/ 10
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Dai un voto o scrivi una tua recensione