Morning Party

Photo by Valeria Tomasulo

Il sito del movimento, morninggloryville.com, racconta che: “tutto ebbe inizio nell’East London il 29 Maggio 2013”.

In quella data, un gruppo di amici decise che per iniziare al meglio la giornata, serviva un rave. Ma non un rave classico, un rave salutista, green e pieno di buonumore.

Niente droghe, né alcool, ma musica, ballo, voglia di divertirsi.
Da allora gli eventi, mensili, si sono moltiplicati, raggiungendo ormai 17 città sparse per il mondo: Amsterdam, Bangalore, Barcellona, Berlino, Brighton, Dublino, Leeds, Liverpool, Melbourne, Montreal, New York, Parigi, San Francisco, Sydney, Tokyo, Londra e Zurigo.
Fino a quando il Morning Gloryville è sbarcato anche in Italia, a Roma.

Morning Gloryville

Photo by Valeria Tomasulo

Da quella prima mattina di due anni fa il movimento ne ha fatta di strada: ora questi rave sono iper affollati di persone, pronte a svegliarsi all’alba per partecipare.

Smoothies, centrifughe, caffè sono i coadiuvanti per balli, canti e salti di gruppo. Poco più in là oasi di maggior quiete con massaggiatori e sessioni di yoga.

sessioni di yoga

Non c’è nessun dress-code, nessuno stress, nessun giudizio. Tutti sono i benvenuti (pagando una piccola somma), alcuni animatori aiutano i più timidi a sentirsi meno impacciati nel relazionarsi con altri sconosciuti, restando completamente sobri.

C’è chi la mattina va a correre, chi va in palestra…e poi ci sono quelli che si ritrovano al Morning Glory.

Chi vi ha partecipato, ci torna, con piacere. “Ci sono un sacco di abbracci, amore e divertimento generali prima di andare a lavoro”, dice Samantha Moyo, la cofondatrice con Nico Thoemmes, “è come ricreare il clima dei festival, dove puoi fare ciò che vuoi, senza l’uso di alcool e droghe“.

Morning Rave

Photo by Valeria Tomasulo

Finito l’evento, molti si rimettono giacca e cravatta e vanno a lavoro, ma con un sorriso stampato sul viso.

 

_Elena Giosmin

image_pdfimage_print

Dove organizzare feste private

Ora che hai finito di leggere l’articolo “Morning Party e il rave diventa salutista!“, ti consiglio di seguire questo elenco di location che organizzano speciali feste private, ricorda! Puoi contattare direttamente le location senza alcuna commissione.

Dove organizzare feste private

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi o lascia un tuo commento. Grazie 🙂

Mi piace:
Lettori (1 voto) {{ reviewsOverall }} / 10
Cosa dicono i nostri lettori... Dai un voto o scrivi una tua recensione
Ordina per

Sii il primo a lasciare una recensione.

Verificato
/ 10
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Dai un voto o scrivi una tua recensione