Per il tuo matrimonio

Come diventare un wedding planner di successo? Costi e consigli

Idee per diventare un organizzatore di matrimoni

Ti è sempre piaciuto organizzare feste, ricevimenti, o sorprese, e hai una passione particolare per i matrimoni? Allora, potresti provare a fare un corso per wedding planner, e fare della tua passione un lavoro.

Ma, cos’è un wedding planner? E in cosa consiste il suo lavoro nel dettaglio? Infine, e soprattutto, come si diventa wedding planner? Proveremo a rispondere a tutte le tue domande in questa guida di approfondimento.

Indice dei contenuti

Cos'è un wedding planner?

wedding planner cos'è

Un wedding planner, oppure organizzatore di matrimoni, è la figura professionale incaricata di organizzare al meglio il giorno delle nozze. In particolare, questi sarà responsabile di tutto, dalla scelta delle decorazioni, ai vestiti degli sposi, fino alla scelta del fotografo, dell’intrattenimento, e della location.

Il wedding planner lavora a stretto contatto con gli sposi, e si occupa di consigliare loro le migliori proposte, in base alle richieste, chiaramente. Quindi, possiamo dire che il wedding planner è come un direttore generale, che fa capo ai vari collaboratori necessari per l’organizzazione di un matrimonio.

Certamente, voi direte, possono essere tranquillamente i futuri sposi a pensare all’organizzazione della cerimonia, ma ci vuole molto tempo, pazienza, esperienza e, soprattutto, passione!

Quindi, se pensate di non essere in grado, non avere tempo o pazienza per tutto, affidatevi a un esperto, che saprà consigliarvi al meglio, in base alle vostre richieste e budget!

Trova il wedding planner che cerchi

Cosa fa un wedding planner di successo?

Come dicevamo poco fa, un wedding planner è un direttore generale, è la persona responsabile della buona riuscita di un ricevimento di nozze. Quindi, prima di tutto, si occupa di incontrare e ascoltare le richieste dei futuri sposi.

Per evitare qualsiasi tipo di incomprensione, ascolta entrambi i futuri coniugi, si assicura di quali siano le aspettative di entrambi, inoltre chiede nel dettaglio il budget per ogni servizio, e impara a conoscere la coppia, in quanto passeranno molto tempo insieme, e dovrà assicurarsi che entrambi siano felici e sicuri delle proprie scelte.

Infatti, organizzare un matrimonio può essere molto stressante, e il ruolo del wedding planner a volte è anche quello di pacere, o mediatore, all’interno della coppia.

Ma vediamo ora come diventare un wedding planner.

Serve un corso per fare il wedding planner?

corso wedding planner

Per diventare un wedding planner di successo ci vuole molta esperienza, ma prima di tutto bisogna avere le basi. E, per avere queste conoscenze, non è sufficiente aver organizzato qualche evento di successo.

Sarà, quindi, necessario fare un corso professionalizzante per diventare wedding planner. Infatti, oltre a sviluppare grandi abilità organizzative, il corso per diventare wedding planner vi formerà anche su tanti altri particolari, come la gestione degli imprevisti, la mediazione tra la coppia, il gusto e le conoscenze per consigliare al meglio la coppia nelle scelte di location, decorazione, outfit, intrattenimento e menu.

Inoltre, il corso professionalizzante da wedding planner vi rilascerà un certificato, che vi aiuterà a trovare più clienti. Infatti, soprattutto all’inizio, se non avete molta esperienza, il certificato vi aiuterà a dimostrare che sapete quello che fate!

Quanto costa un wedding planner?

Sicuramente, il lavoro del wedding planner non è gratis. In linea generale, una consulenza può costare circa 250€. Mentre per l’organizzazione di un matrimonio, dall’inizio alla fine, sulla base di circa 100 invitati, può costare dai 5.000 ai 10.000 euro.

Si tratta di un lavoro di mesi, che allevierà lo stress degli sposi, in quanto il wedding planner si occupa praticamente di tutto, e mostra solamente le proposte finali alla coppia.

Quanto guadagna un wedding planner?

quanto guadagna un wedding planner

Il guadagno di un wedding planner può essere molto variabile, sia per stagionalità, sia per la sua esperienza, come in tutti gli altri lavori da liberi professionisti.

In linea di massima, considerando il costo dei matrimoni in Italia, il guadagno di un wedding planner varia dai 1.000 ai 7.500€ a cerimonia.

Si può organizzare il matrimonio senza wedding planner?

wedding planner fai da te

Certamente, come ogni altra cerimonia, possono essere gli stessi sposi a occuparsi di organizzare il matrimonio. La differenza sarà che gli sposi si dovranno far carico di tutte le scelte, di visitare tutte le location, senza avere una pre-selezione in base ai propri gusti, oltre a dover provare tutti i menu, i ristoranti, e trovare da soli qualcuno che si occupi dell’intrattenimento.

Sicuramente è un lavoro che si può fare da soli, ma si andrà ad aggiungere stress alla coppia, oltre a poterci volere molto più tempo per organizzare la cerimonia.

Pertanto, consigliamo sempre di chiedere la consulenza di un esperto. E se il budget non è allineato, provate a chiedere consiglio solo per alcune cose di cui sapete aver bisogno.

1 · Perché rivolgersi a un organizzatore di matrimoni

organizzatore di matrimoni

Come dicevamo poco fa, un organizzatore di matrimoni ha molta più esperienza. Infatti, una coppia, in teoria, affronta un solo matrimonio nella propria vita. Mentre, un wedding planner, facendolo di lavoro, vede almeno 50/100 matrimoni all’anno.

Quindi, oltre ad avere una visione oggettiva della cerimonia, potrà consigliare sulla base di errori fatti in passato, o situazioni che ha già vissuto, per cui ha già trovato soluzione in precedenza.

Inoltre, quale esperto, saprà consigliare al meglio la coppia sul budget, errori da evitare, ed esporre la soluzione migliore per rispondere a tutte le esigenze dei futuri sposi, che spesso sono i primi ad essere confusi, per il loro giorno speciale.

2 · Chi sono i wedding planner più famosi in Italia?

Grazie ai programmi TV e le varie ospitate, il re dei wedding planner in Italia è sicuramente Enzo Miccio. Enzo è stato per anni protagonista di un programma dedicato proprio ai matrimoni, oltre ad aver organizzato i matrimoni di alcune star italiane, come Elettra Lamborghini.

Ma, oltre a Enzo Miccio, ci sono altri wedding planner molto famosi, come Cira Lombardo, Silvia Slitti e Anna Frascisco.

3 · Meglio affidarsi a un'agenzia organizzatrice di matrimoni?

agenzie organizzazione matrimoni

Se non avete già in mente il nome del wedding planner che volete scegliere per organizzare il vostro matrimonio, potete affidarvi a un’agenzia. Infatti, l’agenzia mette a disposizione diversi professionisti, che spesso hanno anche già lavorato insieme.

Trova l'agenzia per il tuo matrimonio

Quindi, il wedding planner che sceglierete, o vi verrà affidato, conoscerà già la location perfetta per voi, così come il catering, il DJ o la band per il ricevimento.

 

_Sara Viterbi

Trova la location per il tuo matrimonio

Trova il catering per il tuo matrimonio

  • 2
  • 0
  • Love2
  • 4CONDIVISIONI

Se questo post ti è stato utile, condividi e lascia un voto. Grazie!

5/5
Dai un voto al Post
Scorri la barra e dai il tuo voto
Lettori (0 voti) {{ reviewsOverall }} / 10
Voti ricevuti Dai un voto anche tu a questo Post o scrivi un commento! Grazie 🙂
Ordina per:

Sii il primo a lasciare una recensione.

Verificato
/ 10
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Dai un voto anche tu a questo Post o scrivi un commento! Grazie 🙂

I migliori organizzatori di matrimoni

Se devi organizzare il tuo matrimonio o sei un wedding planner e vuoi promuoverti on-line, AREA Events è la giusta guida da consultare.

Bravo Bravissimo

Event Planner

N. Max Invitati

500

Da 500 € a consulenza

Gu&Gi Equipe

Asolo - Treviso (Veneto)

N. Max Invitati

500

Nessun prezzo indicato
N. Max Invitati

1000

Nessun prezzo indicato
N. Max Invitati

250

Da 500 € a consulenza
N. Max Invitati

150

Da 1.000 € a consulenza
N. Max Invitati

1000

Da 400 € a consulenza
Il meglio delle nostre location

Top collection wedding location

“Un linguaggio diverso è una diversa visione della vita”.  Federico Fellini
Torna su