come organizzare una mostra

Quali sono i segreti che si celano dietro al mondo dell’arte e come organizzare una mostra al meglio? Qualche chiarimento e alcuni semplici consigli per riuscirvi senza troppe difficoltà

La realtà è che l’arte permea da sempre le vicende umane: dalle antiche forme della pittura rupestre alle splendide statue dell’epoca ellenistica, fino ad arrivare ai ritratti di Lucian Freud, passando per il Rinascimento di Michelangelo, gli Impressionisti e i tagli sulle tele di Fontana.

Le molteplici sfaccettature di cui si compone la creatività umana, trovano nell’espressione artistica il suo realizzarsi più effimero ma allo stesso tempo sublime. Qualcosa che trascende l’utilità ma è pura manifestazione dell’inventiva.

Organizzare mostre è quindi, in una società strutturata in cui la passione per il bello va di pari passo con l’aggregazione e la cultura, un’esigenza e una necessità.

Cos’è una mostra

Già nell’antica Roma i bottini di guerra, spesso costituiti da pezzi rari e pregiati, venivano esibiti come vanto per i successi militari. Alcuni patrizi poi trasformavano le proprie collezioni private in status sociale.

Con il Medioevo, fu la Chiesa a divenire luogo d’esposizione dell’arte, come tramite del culto. Poi, con l’Umanesimo, l’arte diventa mezzo di formazione culturale, anche se riservata a pochi privilegiati, normalmente di famiglia nobile.

Il concetto di mostra d’arte in senso moderno, nasce infine con l’Illuminismo e la proclamazione del Louvre come Museo della Repubblica. L’esposizione di opere d’arte diventa sia un mezzo educativo che un veicolo di autopromozione per gli artisti.

È questo lo spirito dell’allestimento di una mostra al giorno d’oggi: un artista sceglie una serie di proprie opere, normalmente legate da una tematica e le espone con l’intento di promuovere la propria produzione.

Come organizzare una mostra d’arte o fotografica

come organizzare una mostra fotografica

Per organizzare al meglio una mostra, che sia d’arte pittorica, scultorea o fotografica, bisognerà tener conto di alcune regole basilari, meramente pratiche, ma assolutamente efficaci ed indispensabili al successo dell’esposizione stessa.

  • Scegliere un tema

Molti pensano che una mostra d’arte sia l’esporre le opere migliori di un artista. In realtà raramente un evento del genere prevede la scelta di un “best of”, ma piuttosto la selezione ragionata di opere legate da un tema, da un filo conduttore che crei un insieme di lavori coerente.

Se si tratta di una mostra personale, il portfolio dell’artista dovrà essere valutato per definire un numero e tipo di opere preciso.

Per le mostre collettive (spesso di artisti emergenti) la scelta di un tema sarà ancora più importante ai fini promozionali, dato che il titolo della mostra sarà il primo richiamo per il pubblico.

  • Trovare la location

location per mostra d'arte

Un altro aspetto fondamentale, sarà la scelta del luogo in cui tenere la mostra. Non tutte le location sono adatte a questo tipo di eventi, sarà necessario capire le dimensioni del progetto espositivo, in modo da privilegiare i locali più corrispondenti alle necessità.

In base al tema scelto per la mostra, serviranno locali con buona luce o con la possibilità di ottima illuminazione artificiale, spazi interessanti dal punta di vista architettonico e scenografico o molto spogli e moderni.

Oltre ad associazioni e alle sale comunali, che spesso richiedono prenotazioni con mesi di anticipo, sono perfette location per esposizioni d’arte anche le dimore storiche, loft o sale meeting.

Cercate di tenere presente anche quanto pubblico vi aspettate prenda parte all’evento, in modo da optare per luoghi sufficientemente grandi e che mettano in risalto le opere esposte.

TROVA UNA LOCATION DOVE ALLESTIRE UNA MOSTRA

SCOPRI

  • Pianificare

fare una mostra

Scelto un tema e la location, dovrete a questo punto occuparvi dell’organizzazione pratica dell’esposizione d’arte.

Stabilite una data e un’orario di inaugurazione, in modo da prenotare per tempo il luogo dell’evento e gestire al meglio inviti e preparazione della parte d’intrattenimento e, nel caso in cui l’abbiate previsto, del rinfresco. Meglio optare per una stagione autunnale o primaverile e un’inaugurazione di venerdì sera o sabato, per avere maggior afflusso possibile.

Dovrete anche decidere la durata dell’evento, gli orari e i giorni di apertura al pubblico della location e il prezzo dei biglietti, o in alternativa, delle opere in vendita.

Concordate con chi collabora alla realizzazione dell’evento un budget, considerando tutti i costi e datevi un limite di spesa in base alla previsione di vendita biglietti, se si tratta di una mostra espositiva o a quella di vendita opere, se l’esposizione è a fini promozionali e di acquisto.

Informatevi sulle polizze assicurative necessarie per la tutela dei beni esposti e, se la location scelta non lo prevede, anche un’assicurazione su spazi e visitatori.

Mettetevi in contatto con servizi di catering, sicurezza ed installazione di spazi espositivi, per orchestrare al meglio la preparazione della mostra.

Come allestire una mostra

come allestire una mostra

Una volta che avrete impostato la parte prettamente organizzativa e burocratica della mostra, assicurandovi la location giusta e scegliendo le date per l’inaugurazione, dovrete prendere i contatti con chi gestirà intrattenimento, catering e sicurezza.

Sarà inoltre necessario capire come installare le opere esposte al meglio, per dar loro il risalto necessario e creare una mostra di successo.

  • Valorizzare le opere

mostra di quadri

Allestire lo spazio espositivo è un punto focale per il successo di una mostra d’arte: esporre le fotografie o i quadri in maniera originale è importante, ma dovrete mantenere un flusso visivo accattivante e senza discontinuità, con un senso logico preciso che ne valorizzi il tema portante.

Le opere dovranno avere una giusta illuminazione, che le metta in risalto e ne permetta la visione senza riflessi o bagliori eccessivi.

Bisogna quindi valutare la direzione in cui gli spettatori dovranno muoversi all’interno della mostra, come potranno interagire con le opere, quali informazioni fornire in merito alle opere d’arte presentate (dimensioni, materiali con cui sono state realizzate, costo).

  • Inaugurazione

L’inaugurazione di una mostra rappresenta un passo fondamentale per pubblicizzare l’evento e dovrà comprendere una presentazione adeguata, con l’introduzione del tema dell’esposizione e degli artisti.

Scegliete anche la giusta musica di sottofondo, che accompagni gli invitati durante il percorso espositivo.

Prevedete infine un momento di confronto con gli addetti ai lavori e la stampa, che permetta di proporre le tematiche e lo scopo della mostra.

  • Buffet per gli ospiti

buffet mostra d'arte

Offrire un rinfresco ai partecipanti di una mostra, sopratutto se si tratta di un’esposizione il cui scopo finale è la vendita, può risultare una scelta vincente. Il tutto ovviamente dipenderà dal budget a disposizione.

Se la spesa preventivata è limitata, meglio utilizzare parte dei costi per un servizio di catering che sia presente solamente il giorno dell’inaugurazione: trasformerete così il tutto in un happening che richiamerà maggior pubblico e avrà anche un appeal dal punto di vista prettamente pubblicitario.

Per chi invece avesse maggior fondi a disposizione, allora potrebbe essere il caso di predisporre un rinfresco ricorrente nei giorni e orari di maggior afflusso, per incentivare la socializzazione e la promozione dell’evento.

TROVA UN CATERING PER LA MOSTRA D’ARTE

SCOPRI

Promuovere una mostra

promuovere mostra d'arte

Organizzare una mostra di pittura o fotografica è un vero e proprio progetto che passa attraverso una serie di iniziative atte a promuovere l’esposizione su più fronti.

Bisogna tener conto del tipo di pubblico che si desidera attirare, che tipo di allestimenti per mostra si preferirà e tramite quali canali sia più efficace promuovere l’evento.

  • Invito per una mostra d’arte

Il primo contatto col futuro pubblico e i giornalisti passa attraverso gli inviti: create una newsletter, dei comunicati stampa o usate i social per promuovere l’evento.

Se avete la possibilità, create inviti cartacei da spedire o distribuire al pubblico; lo stesso dicasi per locandine da affiggere.

I dati fondamentali da riportare sugli inviti saranno data, luogo e ora dell’inaugurazione e, in seguito, della mostra nei giorni normali.

pubblicità per una mostra

  • Pubblicità

Promuovere una mostra d’arte deve tenere conto di che pubblico vorrete attirare: le mostre temporanee di un artista famoso richiameranno molta attenzione di massa e necessiteranno di un investimento pubblicitario massivo; una mostra personale di un artista emergente dovrà utilizzare canali più modesti ma che colpiscano comunque l’attenzione.

Un budget corposo permetterà l’ingaggio della stampa di settore e quotidiani, cartelloni pubblicitari e locandine in bella vista, una newsletter e inviti a personalità in ambito artistico.

Per esposizioni low budget invece servirà affidarsi ai social e ai mezzi di promozione online: un evento su Facebook, un profilo Instagram dell’artista sponsorizzato, interviste su siti minori ma con una buona copertura di pubblico.

  • Press Kit

Il giorno dell’inaugurazione predisponete un press kit per stampa ed invitati: si tratta del primo contatto col pubblico per una mostra d’arte.

Potreste crearne anche uno in formato pdf da poter scaricare liberamente alla pagina social della mostra o sul sito web dell’artista.

Quello che servirà inserire sarà una breve presentazione dell’artista, una descrizione dell’esposizione e della tematica scelta, qualche foto delle opere esposte.

Il press kit sarà anche un ottimo souvenir per chi visiterà la mostra.


_Elena Giosmin
image_pdfimage_print

Dove organizzare una mostra d’arte

Ora che hai finito di leggere in nostro articolo, dai un’occhiata alla nostra selezione di location in cui poter organizzare una mostra d’arte. Ricorda sempre che la tua richiesta viene inviata direttamente alla location senza alcuna commissione! Buona ricerca.

Dove organizzare una mostra d’arte

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi o lascia un tuo commento. Grazie 🙂

Mi piace:
Lettori (0 voti) {{ reviewsOverall }} / 10
I voti dei nostri lettori... Lascia il tuo nome e dai un voto cliccando su una delle 10 stelle. Grazie
Ordina per

Sii il primo a lasciare una recensione.

Verificato
/ 10

Di Più
{{ pageNumber+1 }}
Lascia il tuo nome e dai un voto cliccando su una delle 10 stelle. Grazie